Oberland Bernese in fiore

Vivi con noi l’estate nell’Oberland Bernese, tra una miriade di fiori selvatici!

Piacevoli escursioni giornaliere ci immergono nello straordinario ambiente naturale di questa regione, una delle più spettacolari nelle Alpi svizzere. Catene montuose con cime ricoperte da ghiacciai superano i 4.000 metri di altezza e fanno da cornice a vallate rigogliose e spettacolari laghi alpini.

Una grande varietà di fiori selvatici sboccia in perfetta armonia da metà giugno a metà agosto, e trasforma pascoli e pendii montani in una tavolozza di colori, offrendo un’esperienza unica. Le cime dell’Eiger (3967 m), Mönch (4107 m) e Jungfrau (4158 m), creano un netto contrasto con un ambiente idilliaco.

Percorrendo bellissimi sentieri, raggiungiamo punti panoramici da dove lo sguardo si perde sulle cime circostanti, tra le più alte della catena alpina: Finsteraarhorn (4274 m), con il suo profilo caratteristico a lama di coltello, Schreckhorn (4078 m), Blüemlisalphorn (3661 m). Luoghi ideali per apprezzare la perfezione della Natura.

Da Meiringen, bellissima cittadina relativamente incontaminata dal turismo, situata nel cuore del patrimonio mondiale dell’UNESCO Jungfrau-Aletsch, ci muoviamo giornalmente attraverso questo splendido territorio. Ghiacciai a distanza ravvicinata, cascate spettacolari, grotte e l’affascinante morfologia rimangono a testimonianza di attività durante le varie ere geologiche.

A Grindelwald ci ritroviamo al cospetto della famosa parete nord dell’Eiger, un fiancata impressionante di ghiaccio e roccia che, nel corso degli anni, si è rivelata una grande sfida per molti alpinisti. Difficile immaginare, mentre camminiamo tranquilli su comodi sentieri, che questa imponente parete rocciosa abbia reclamato così tante vite dai primi tentativi di scalata all’inizio del XX secolo.

Attraverso boschi di conifere e pascoli raggiungiamo le splendide località di Mürren e Gimmelwald, situate nel cuore della valle di Lauterbrunnen, una delle valli glaciali più impressionanti delle Alpi. La valle oggi è un’area protetta ed è anche la più grande riserva naturale della Svizzera, con settanta cascate, trecentottanta fiumi, un lago di montagna cristallino.

Orchidee, gigli, genziane, rose alpine e edelweiss trovano il loro habitat ideale nella regione di Kandersteg, mentre concludiamo nella caratteristica cornice svizzera di Adelboden, località appoggiata su una terrazza soleggiata e circondata da pascoli alpini.

Il periodo migliore per assistere alla spettacolare fioritura è tra fine giugno e metà agosto. Questo tour, comunque, si può effettuare fino a metà/fine settembre.

Stagione
giugno-agosto

Durata
8 giorni

Dove
Svizzera | Oberland Bernese

Tags
Alpi | escursionismo | panorama | botanica

Altri tour o visite guidate che ti potrebbero interessare

Date
Category
Turismo attivo in Svizzera
Tags
Alpi, Alps, botanica, escursionismo, hiking, panoramas, panorami, wildflowers